Chi sono

Mi chiamo Giulia. Ho due gatti, una Fiesta del 2000 e una bellissima famiglia che lo Stato si ostina a non voler riconoscere. Questo blog é per nostro figlio, in attesa del giorno in cui potremo davvero ridere di tutto questo.

stiamotuttibeneblog@gmail.com

25 thoughts on “Chi sono

    • Ciao Mauro, praticamente hai provato le stesse cose che provo io quando le scrivo… Sono molto contenta che ti siano piaciute e, se vuoi essere avvisato quando pubblico le prossime, puoi cliccare su “Iscriviti” e lasciare la tua e-mail. Grazie ancora, Giulia

  1. Ecco il mio commento riveduto e corretto : ribadisco il MIPIACE! – l’idea, il racconto, l’umorismo, la leggerezza, l’intensità. Brava l’autrice, evviva il nano e ciao alla Bionda.

  2. Complimenti, è veramente un racconto avvincente, simpatico e ironico, ho pianto e riso allo stesso momento. BRAVA.

  3. Ho letto oggi tutte le puntate e mi sono iscritta per non perdermi il seguito. Bellissimo blog che fa riflettere, ridere e piangere. Un abbraccio alla tua bellissima famiglia.

  4. Ho letto l’episodio 15 e mi sono dispiaciuto tanto per te, spero vivamente che riusciate ad avere la felicità che desiderate.
    Ho conosciuto il blog per caso vedendolo sulla mia bacheca di Facebook e mi hai incuriosito parecchio.
    In ogni caso, se posso contribuire, sticazzi dello stato; se vi amate siete una bellissima famiglia, con o senza diritti statali. Ho due zii molto anziani che si amano da una vita e hanno dovuto sempre nascondere la cosa ma ti posso dire però che hanno vissuto sempre insieme e si vogliono tanto bene; la fregatura (ma per quanto mi riguarda è minima) è che alla morte di uno, l’altro non potrà beneficiare di alcun diritto.
    In ogni caso, e quì chiudo, basta che vi vogliate bene lo stato è una merda non ne vale la pena combattere, vale la pena combattere per sé e per essere felici.

    Auguri.

    • Ciao Paolo, ti ringrazio tantissimo ma non devi dispiacerti: noi stiamo tutti bene, davvero. Se ti va, dai un’occhiata anche alle altre puntate, anche perché quella che hai letto era piena di riferimenti a puntate precedenti.
      Un caro saluto, anche agli zii!!

  5. Giulia, ho divorato il tuo blog, dedicandogli per quattro giorni la manciata di minuti liberi che avevo. Grazie. Mi hai fatto ridere e commuovere e auguro a te, la bionda e in nano tutto il meglio!
    Un abbraccio grandissimo!

  6. Quanto mi hai fatto ridere!!! Ho scoperto il blog per caso una settimana fa e ne ho divorato interi post in una pausa wifi, sulla spiaggia in Vietnam. Ho sorriso tanto e mi sono lasciata andare a più di una risata di gusto, di pancia, irrefrenabile, soprattutto leggendo del tuo coming out e figurandomi i miei “suoceri” uguali uguali ai tuoi genitori! Ho dovuto leggere qualche stralcio alla …mia bionda, perchè capisse il motivo di tante risate. Auguri, allora!!! Tornerò a leggerti! B

    • Grazie mille Benedetta, lieta di averti fatto divertire! E grazie anche per averci portato tutti quanti nel bellissimo Vietnam (vedevo che c’era qualcuno che leggeva dal Vietnam e devo ammettere che ho pensato fosse uno di quei siti spam che ogni tanto si intrufolano nel blog, ahahahah!). Un abbraccio a te e alla tua bionda. E anche ai tuoi suoceri, ovviamente! Giulia

  7. Ciao Giulia,
    Ho iniziato a leggere il tuo libro ” Stiamo tutti bene”,sono ancora all’inizio ,a pag.156 per l’esattezza!!! Ma ho già riso e pianto tantissimo!! Ho comprato il libro in vista di una settimana di vacanza all’isola d’Elba(l’isola!!!!!) ma mi è stato subito requisito dal mio compagno che l’ha divorato e io ora lo sto leggendo a casa.
    Non vedo l’ora di sapere come va avanti la storia!!!
    Ciao!
    Ale

    • Mi raccomando non farti spolverare niente dal tuo compagno, che sennò ti rovini la sorpresa: metti che magari ti dice che alla fine nasce il bambino! Ops, l’ho detto io. Vabbé, diciamolo, è un finale un po’ prevedibile… Ma il resto non dovrebbe esserlo, almeno spero. Buona lettura dunque e, se ti va, quando l’avrai finito fammi sapere come è andata! Un abbraccio da noi tre (più le gatte, quindi da noi cinque)

  8. Ciao Giulia, io ed un’altra bionda stiamo ripercorrendo le tappe del percorso che ci accomuna attraverso il libro che hai scritto. Ci conforta sapere che in questa area 51 in cui vieni catapultato non sei solo..e che in altre “stanze”..accanto a te..qualcuno ce l’ha fatta. Anche noi ce la faremo. La nostra Carlona si chiama Ilaria..ed è impressionante scoprire quante cose ci accomunino..e quanto questo ti faccia sentire meno solo. Ora ci godiamo il “resto della vacanza” in Spagna..in attesa..speriamo

    • Ciao Laura! Ce la farete di sicuro, anche perché avete accanto a voi un’amica Carlona e questo é garanzia di procreazione assicurata. Io incrocio le dita per voi e con voi, che questo agosto caliente vi porti belle notizie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...